HOME

                          Servizi FOTOVOLTAICO 

 

                    Specializzati nel  Risparmio Energetico


La ditta Giuliano Francesco  è un’azienda leader che opera nel settore dell’ energia solare  e  del risparmio energetico ,  in particolare è specializzata nella vendita e installazione di impianti  fotovoltaico ,  solare termico e illuminazione led.


Il nostro obiettivo  è dedicato alla ricerca di soluzioni orientate al risparmio energetico per un’organizzazione più efficiente della casa e dell’ azienda nel rispetto  e utilizzo energetico sostenibile dell’ambiente e nel miglioramento della qualità della vita odierna e delle generazioni future.


I Servizi offerti sono progettazione, installazione e consulenza per sistemi termo solari e fotovoltaici con applicazioni che variano dalla piccola utenza domestica a impianti aziendali .



Il team  è in grado di progettare e realizzare soluzioni per impianti fotovoltaici  garantendo al cliente un servizio completo “chiavi in mano”che va dalla progettazione dell’impianto alla richiesta delle autorizzazioni necessarie, dalla realizzazione dello stesso, alla sua entrata in esercizio, nonché all’assistenza post vendita.


I NOSTRI SERVIZI:


- Realizzazione impianti fotovoltaici ;

- Solare Termico ;

- Verifica sul campo Interfaccia tramite cassetta prova relè ;

- Verifica 462/01 tramite apposista strumentazione ;

- Verifiche periodiche ascensori e montacarichi 162/99 ;

- Documento valutazione ricschi (DVR) ;

- Attestato prestazione enrgetica (APE) ;

- Contratti energia elettrica / Gas ;

- Installazione impianto Videosorveglianza ;

- Vendita ed assistenza registratori di cassa Telematici.


IMPIANTI REALIZZATI

REsidenziale
Aziendale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale
Residenziale





CASSETTA PROVA RELE'



La prova o verifica o taratura del dispositivo di interfaccia o relè di interfaccia deve essere effettuata mediante cassetta di prova relè da azienda abilitata nei seguenti casi:

•Verifica di primo impianto relè protezione interfaccia:  prova eseguita in occasione dell'entrata in esercizio dell'impianto ;

•Verifica periodica relè protezione interfaccia: prova eseguita ogni 5 anni o secondo indicazione del gestore di rete ed indicata nel regolamento di esercizio ;

•Verifica straordinaria relè protezione interfaccia: prova eseguita in caso di sostituzione della protezione relè di interfaccia .


La Ditta Effettua prove, verifiche, certificazioni dei relè di interfaccia o SPI (CEI-021 e CEI0-16) di qualsiasi marca e modello .  Sottolineiamo che la norma  ha precisato che con prove in campo si intendono le prove eseguite sul sito dove è fisicamente installato l’impianto fotovoltaico asservito dalla protezione di interfaccia, quindi non sono ammesse prove a banco o in officina, ovvero in luogo diverso da quello ove è installato l’impianto.

Per effettuare il test occorre quindi comunicare i seguenti dati:

 il numero di POD ;

 il nome del soggetto responsabile ;

 indirizzo e potenza dell'impianto .


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO.



TELEFONO  : 0968/036188    CELL : 328/3476751


EMAIL : servizifotovoltaico@hotmail.com



      LED

I LED rappresentano un ottimo esempio di effcienza energetica .

Per chi fosse interessato ad abbattere i costi, sempre più crescenti, della bolletta elettrica offriamo un servizio finalizzato al  RISPARMIO ENERGETICO, attraverso la sostituzione delle vecchie lampade tradizionali con quelle a tecnologia innovativa (LED); la differenza che noterete sarà istantanea ( più luce ) e a fine mese ( più soldi in tasca !!! )


Per maggiori informazioni e dettagli vieni a trovarci nel nostro ufficio in Contrada Piano delle Forche 1 a Maida, e potrai visitare anche l'esposizione di tutti i tipi di lampadine , fari e tubi a LED.


YOU explain the problem. We provide the best solution . With LED .


SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK : "Servizi Fotovoltaico & Risparmio Energetico" POTRETE VISUALIZZARE LE NOSTRE INSTALLAZIONI


 Verifiche 462/01

impianto mesa a terra

La normativa vigente

Con l’applicazione del Decreto legislativo 81/2008 vengono abrogate le norme relative all’ art. 38 del D.P.R. 547/55 (Scariche atmosferiche).

La formulazione dell’articolo 39 dello stesso D.P.R. - le strutture metalliche degli edifici e delle opere provvisionali, i recipienti e gli apparecchi metallici, di notevoli dimensioni, situati all’aperto, devono, per se stessi e mediante conduttore e spandenti appositi, risultare collegati elettricamente a terra in modo da garantire la dispersione delle scariche atmosferiche - inizialmente presente nel Testo Unico, è stata poi abrogata dal D.Lgs. 106/2009: ora gli articoli in vigore su questo tema nel D.Lgs. 81/2008 sono l’art. 29 e l’art. 84.

L’art. 29 (Modalità di effettuazione della valutazione dei rischi) “fa carico al Datore di Lavoro di valutare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, compreso ovviamente il rischio dovuto al fulmine e tale obbligo prescinde dalle dimensioni e dalla natura, metallica o non metallica, della struttura”.

L’art. 84 (Protezione dai fulmini), corretto dal D.Lgs. 106/09, recita: "il datore di lavoro provvede affinché gli edifici, gli impianti, le strutture, le attrezzature, siano protetti dagli effetti dei fulmini secondo le norme tecniche".


Quando fare la verifica

Ogni cinque anni, ad esclusione degli impianti elettrici installati in cantieri, in locali adibiti ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso d’incendio per i quali la periodicità è biennale ai sensi del D.P.R. 462/01 (art. 4 comma 1).


Chi deve procedere

Il datore di lavoro è tenuto ad effettuare regolari manutenzioni dell'impianto, nonché a far sottoporre lo stesso a verifica periodica ai sensi del D.P.R. 462/01 (art. 4 comma 1).

A chi si applica

A tutte le attività alle quali siano addetti lavoratori subordinati o ad essi equiparati, comprese quelle esercitate dallo Stato, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni, da altri Enti pubblici o dagli Istituti d’istruzione e di beneficenza.


Quali sono le sanzioni previste

In caso d’omesso invio della dichiarazione di conformità per i nuovi impianti o di mancata effettuazione delle verifiche periodiche, sono previste a carico del datore di lavoro le seguenti sanzioni:

per gli impianti di terra e di protezione contro le scariche atmosferiche è previsto l’arresto fino a tre mesi o un’ammenda da 250 a 1.000 euro;

per gli impianti elettrici collocati in luogo a rischio d’esplosione è previsto l’arresto da tre a sei mesi o un’ammenda fino a 4.000 euro (D.P.R. 547/55 e Titolo VIII-bis del D.Lgs. 626/94, integrato dal D.Lgs. 233/03).


Quali sono gli adempimenti previsti

Il datore di lavoro deve conservare il verbale d’avvenuta verifica rilasciato dall’organismo abilitato ed esibirlo, in caso di ispezione, agli Enti preposti (INAIL, Asl, Arpa), all’INAIL che effettua verifiche a campione. Tale verbale ha validità quinquennale, ad esclusione degli impianti elettrici installati in cantieri, in locali adibiti ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso d’incendio per i quali la periodicità è biennale ai sensi del D.P.R. 462/01 (art. 4 comma 1).



ISPETTORE CERT.IM

Ing. Giuliano Gianluca

345/4657062

Francesco Giuliano  Piazzetta Nicastro,16 - 88046 Lamezia Terme  Via Piano delle Forche  snc - 88025 Maida Telefono: 0968036188  Cell: 3283476751

P.iva 00884700790 REA 132791 email:francogiuliano@email.it web master  http://www.francescopellegrino.it/